L Associazione “Transapp”, un Associazione di secondo livello che riunisce insieme organizzazioni sia toscane che emiliane con il fine comune di promuovere il territorio e la Ferrovia Porrettana.


IN EVIDENZA:

Terza edizione del  CIRCUITO PODISTICO TRANSAPP - APPENNINO PISTOIESE E BOLOGNESE

Torna il CIRCUITO PODISTICO TRANSAPP - APPENNINO PISTOIESE E BOLOGNESE - organizzato dalla Associazione “Transapp” e dal Comitato Territoriale Uisp di Pistoia.
Il Circuito si compone di un totale di 24 gare su varie distanze, distribuite in 20 eventi di cui 16 sul territorio della montagna pistoiese e 4 sul territorio della montagna bolognese.
Al Circuito potranno partecipare Atleti e Società affiliate con qualsiasi ente di promozione e provenienti da qualsiasi regione. L’iscrizione al circuito podistico Transapp 2019 è gratuita ed automatica e si attiva partecipando ad una o più gare del calendario.
Sono previsti premi di categoria e di società secondo il principio della partecipazione.
L’iniziativa, che quest’anno viene riproposta nella terza edizione, ha l’obiettivo di unire i valori culturali, ambientali e paesaggistici del territorio appenninico attraversato dalla Ferrovia Porrettana, con i più alti valori di uno sport sano sostenibile come il podismo che attrae sempre più appassionati di tutte le età.
La prima gara in programma, SNOW RUN, si svolgerà sabato 9 febbraio all’Abetone, si tratta di un circuito di 6,5 chilometri
Per tutte le informazioni e per il dettaglio del regolamento:
https://www.porrettanatransapp.eu/
https://www.silvanofedi.com/
Pagina Facebook: Circuito Podistico Transapp - Appennino Pistoiese e Bolognese


 

Sotto  trovate i bottoni per scaricare i volantini e il regolamento

Download
Regolamento e calendario gare - Circuito
Documento Adobe Acrobat 152.3 KB
Download
Volantino manifestazione
volantino def2.jpg
Formato JPG 1.2 MB
Download
Volantino Snow Run
snow-run-1.jpg
Formato JPG 755.9 KB

https://www.porrettanatransapp.eu/2019/02/05/terza-edizione-del-circuito-podistico-transapp-appennino-pistoiese-e-bolognese/


Storia e Cultura

La Porrettana fu il primo collegamento ferroviario tra il nord e il sud Italia attraverso l’Appennino e fu inaugurata da Vittorio Emanuele II nel 1864. Al tempo fu un’opera di grande prestigio e di enorme portata ingegneristica, con le sue 47 gallerie e i 35 ponti e viadotti.

Natura

La flora e la fauna di questo comprensorio che comprende gli alti bacini del Reno, del Limentra di Sambuca, del Limentrella e del Limentra di Treppio ed è collocato in continuità con le Riserve di Acquerino-Cantagallo, il Parco del Corno alle Scale, e con il SIC Monte Gennaio - Monte Spigolino, evidenziano un rilevante interesse dal punto di vista naturalistico tanto che recentemente è stata deliberata l’istituzione di un sito di Importanza Comunitaria (SIC)

Percorsi Trekking

La Ferrovia Porrettana è il mezzo ideale per avvicinarsi e scoprire nel dettaglio il bellissimo territorio dell'Appennino Toscano.

Dalle stazioni ferroviarie infatti sono numerosissimi i  possibili percorsi